Officina tra i Mondi

l'inizio del viaggio dell'eroe
Anima

La Chiamata dell’Anima – L’inizio del Viaggio dell’Eroe

l'inizio del viaggio dell'eroe

Ogni persona è portatrice di un’unicità che chiede di essere vissuta e che è già presente prima di essere vissuta

Il codice dell’anima, James Hillman

Veniamo in questo mondo con un progetto dell’anima, un unico scopo da perseguire che dimentichiamo a seguito dell’educazione sociale e della cultura competitiva in cui viviamo.

Solitamente, ad un certo punto della vita adulta,andiamo in crisi e nonostante gli importanti traguardi raggiunti, tutto il mondo per cui abbiamo lottato ci sta stretto e cominciamo a farci domande per le quali siamo disposti a cercare le risposte.

Possiamo considerare questa fase della vita come una “chiamata dell’anima” alla quale ognuno risponde con i propri tempi e le proprie modalità, o non risponde affatto.

Siamo dotati di libero arbitro e questo ci permette di scegliere se incamminarci in un viaggio di scoperta e di naturale espansione della coscienza, che prima o poi arriva per tutti, oppure posticipare ancora e ancora.

L’anima continuerà a chiamarci, è la nostra autenticità che si rivela – siamo anima che fa esperienza nel mondo della materia e non un corpo che da qualche parte ha un’anima – .

Questa frase un po’ ritrita è la base da cui partire, è un cambio di prospettiva.

L’anima ci chiama ad uscire dalla nostra “comfort zone”, fatta di certezze conquistate nella lotta quotidiana.

Come la farfalla una volta uscita dal bozzolo non può tornare ad essere bruco, paradossalmente una parte in noi riconosce nella chiamata l’inizio di un viaggio che ha senso solo nella trasformazione e si rifiuta di intraprenderlo anche più volte.

Quando rispondiamo affermativamente invece, affrontiamo un viaggio verso l’ignoto, incontrando pericoli e combattendo Draghi, ma avremo aiutanti, mentori e strumenti magici.

Ci trasformiamo nell’eroe dei due mondi, quello ordinario e quello interiore, che nel viaggioriscopre talenti e potenzialità, e ritorna nel “regno” con un Tesoro da condividere a beneficio della collettività, come ogni Eroe che si rispetti.

L’Eroe è ciascuno di noi che affronta il viaggio verso l’ignoto.

Il Tesoro è la scoperta del nostro vero Sé, dei talenti e delle attitudini profonde.

Il Drago rappresenta le nostre paure e i nostri limiti, la nostra ombra da farsi amica.

La risposta alla chiamata dell’anima è l’inizio di un viaggio che non finisce mai, il cui senso profondo è il raggiungimento del proprio significato nel disegno più ampio in cui viviamo e siamo.

Sapere di essere un Eroe, che è nel luogo giusto al momento giusto, riconoscere i propri talenti e le proprie capacità innate e non quello che ci è stato attribuito da altri o che gli altri si aspettano da noi, significa DIVENIRE SÈ STESSI.

Il Mito del viaggio dell’Eroe è uno dei più comuni presso le tradizioni dei popoli antichi e contemporanei, lo ritroviamo come l’Epopea di Gilgamesh, le Dodici fatiche di Ercole, l’Odissea, Parsifal, Dante, la parabola del Figliol Prodigo.

Ne intravediamo la traccia in numerosi film contemporanei come la Storia Infinita, il Signore degli Anelli e Harry Potter, per citarne alcuni.

Il Mito del viaggio dell’’Eroe è una vicenda che dimora nell’eterno presente, e che rappresentiamo in continuazione nella vita attraverso molteplici forme.

Nell’Astrosciamanesimo, l’Astrologia liberata dall’aspetto divinatorio, diventa uno strumento evolutivo di risveglio e guarigione che accompagna ogni ricercatore nel presente. La chiamata, le prove, il ritorno, si riflettono magnificamente nelle dodici parti del Cerchio Zodiacale come evoluzione della consapevolezza umana.

Le imprese dell’Eroe o Spirito del Sole identificate nelle varie tappe della vita, possono dare profondi insegnamenti in relazione con gli Archetipi dei pianeti e dei segni zodiacali che incontra nel suo viaggio.

Nell’Astrosciamanesimo il viaggio dell’Eroe è rivissuto nei vari settori zodiacali con apposite pratiche e rituali.

Christopher Vogler “il viaggio dell’eroe”

* Immagine: Google Search

La Via del Cerchio
La Bussola Interiore

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi in regalo il percorso in 13 tappe: “Viaggio con gli Archetipi”.
Ogni mese una mail con un Archetipo diverso e una pratica di consapevolezza e trasformazione.