Officina tra i Mondi

viaggiatori che vengono dalle stelle
Astrologia

Viaggiatori che vengono dalle Stelle

Il cielo stellato, le stelle, il brillio tremolante delle loro luci hanno un grande fascino per tutti noi. Quando abbiamo la fortuna di poter ammirare un tale scenario, restiamo senza fiato e perdiamo la nozione del tempo mentre un senso di meraviglia ci pervade.

Siamo fatti della stessa materia delle stelle: "L'azoto nel nostro Dna, il calcio nei nostri denti, il ferro nel nostro sangue e il carbonio nella nostra torta di mele" diceva Sagan. Così come i peli del nostro gatto che poltrisce sul divano, il divano stesso e lo schermo, sul quale state leggendo questa storia. Materia intergalattica portata dai venti galattici...

Carl Sagan - astronomo divulgatore scientifico

Le stelle erano qui da molto prima che noi nascessimo e saranno qui molto dopo che ce ne saremo andati, tuttavia ce ne dimentichiamo fino al successivo cielo stellato che mette in moto tante domande. Nonostante la nostra dimenticanza esse sono una sorgente di memorie, del perché siamo qui, dei sentieri che abbiamo percorso e di quelli che stiamo percorrendo. Osservando la loro luce accendiamo la nostra stessa luce e la consapevolezza cresce con questa collaborazione. Le stelle ci chiamano, perchè ce le portiamo dentro, nei nostri atomi nelle nostre cellule.

Siamo nati dalle stelle, e la connessione con il regno delle stelle ci consente di essere collegati alla nostra dimora originale, da dove proveniamo noi e il nostro autentico intento. Il potere delle stelle è l’elemento di trasformazione dell’universo intero, esse operano come insegnanti, educandoci ad andare avanti e a rinnovarci.

Franco Santoro - astrosciamanesimo

Più è buia la notte, più le stelle brillano, il cielo stellato con i suoi ciclici e spettacolari  scenari è da sempre un punto di riferimento per l’umanità, per i naviganti, per i costruttori, gli agricoltori, i pastori, i pellegrini, gli astronauti, gli innamorati… Ci limitiamo a vedere le stelle distanti e fuori di noi, ma quella polvere di cui siamo fatti ci chiama e ci ricorda che abbiamo la capacita di brillare, incuranti del buio che ci avvolge. Siamo portatori  di polvere di stelle, che ci conferisce il potere di brillare in qualsiasi scenario incuranti del buio.

Davanti ad un cielo stellato difficilmente restiamo indifferenti, perché sentiamo il richiamo dei nostri atomi, del  nostro cielo interiore. Siamo fatti per brillare per illuminarci gli uni con gli altri. Siamo viaggiatori che vengono dalle stelle, in viaggio verso la consapevolezza.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi in regalo il percorso in 13 tappe: “Viaggio con gli Archetipi”.
Ogni mese una mail con un Archetipo diverso e una pratica di consapevolezza e trasformazione.
error: Content is protected !!