Officina tra i Mondi

La Via del Suono

PERCORSI INDIVIDUALI

Massaggio Sonoro-Vibrazionale

Le Ciotole del Canto, più conosciute come Campane Tibetane, sono strumenti rituali utilizzati fin dall’antichità da sciamani e monaci buddhisti. Esse appartengono alla famiglia degli strumenti ancestrali, il cui suono ha la capacità di attraversare la materia e “riorganizzarla”.

Il Gong, i Diapason, i cimbali, il tamburo sciamanico, il didgeridoo sono solo alcuni di questi strumenti il cui suono ristabilisce l’equilibrio e il riallineamento di corpo – mente – spirito, il corretto flusso energetico tra i chakra che conduce all’auto-guarigione.

Seguendo la sua infinita saggezza, il suono va a lavorare sapientemente dove c’è bisogno in modo diverso per ognuno, seguendo le leggi auree della risonanza. Le vibrazioni emesse  contribuiscono ad un’armonizzazione generale dell’essere e dell’ambiente: mentre la mente si assopisce, si attiva il processo ri-lassante e ri-lasciante di ciò che disturba l’armonia. Gli effetti armonizzanit sono percepibili oltre tre settimane dal trattamento.

BENEFICI

  • Migliore qualità  e profondità del sonno 
  • Scioglimento di blocchi fisici ed emotivi
  • Aumento della concentrazione
  • Facilita gli stati meditativi
  • Sincronizza gli emisferi cerebrali 
  • Aumenta la creatività e la resilienza
  • Riduce lo stress e i disturbi associati
  • Ripulisce l’aura della persona e dell’ambiente
  • Riequilibra e armonizza l’energia tra corpo, emozioni e mente 
  • Risveglia il potere di auto-guarigione

Durata: 40 minuti

40

Luogo: in Torino e provincia di persona

Per informazioni e/o prenotazioni

COME SI SVOLGE LA SESSIONE:

Vestito/a con abiti comodi sei disteso/a su un lettino. Le campane  di varie dimensioni vengono appoggiate sul corpo e sfiorate con un batacchio al fine di far emergere i suoni armonici di cui sono dispensatrici.

Ogni trattamento sonoro vibrazionale è un evento unico, a seconda della persona, della sua situazione del momento e degli strumenti utilizzati, diversi in ogni sessione.

PERCORSI DI GRUPPO

Bagno di Gong - un viaggio in risonanza con l'universo

Il Gong è uno strumento molto antico che appartiene alla famiglia degli strumenti ancestrali, il cui suono ha la capacità di attraversare la materia e “riorganizzarla”. Il suono del Gong è estremamente potente, particolare ed unico, esso copre un ricchissimo spettro di toni, modulati da una moltitudine di vibrazioni, non tutte udibili dall’orecchio umano.

Ogni singola cellula del nostro corpo viene stimolata dal suono del Gong a ritrovare uno stato di armonia con il resto dell’organismo e con la vibrazione primaria da cui tutto ha origine. Le vibrazioni sonore di questo antico strumento seguono la legge aurea della risonanza e si dirigono sapientemente dove c’è bisogno in modo diverso su ognuno generando un nuovo stato energetico del corpo  e un intenso rilassamento. L’ascoltatore è avvolto in un verso e proprio “massaggio sonoro”.

La sua particolarissima vibrazione agisce sul corpo, sulla mente e sullo spirito e aiuta ad entrare in uno stato spontaneo di meditazione profonda.

Durata: 60/90 minuti

15 a persona

Luogo: itinerante

In collaborazione con
VIBRAZIONI ARMONICHE

Per informazioni e/o prenotazioni

BENEFICI:

  • Rimuove blocchi emotivi
  • Accelera  processi di autoguarigione del corpo
  • Riduce stress, depressione, affaticamento mentale
  • Aiuta a gestire rabbia, paure e fobie
  • Aumenta l’energia vitale
  • Armonizza i chakra, le le ghiandole collegate, il sistema nervoso
  • Stimola la quiete, il rilassamento, il riposo, la digestione, il sonno ristoratore
  • Allevia dolori cervicali, emicrania, problemi mestruali, distorsioni

COME SI SVOLGE LA SESSIONE:

In un ambiente confortevole, silenzioso e accogliente, adatto al suono, con abiti comodi e senza scarpe ci si stende comodamente su un materassino da yoga, in una posizione che facilita il completo rilassamento del corpo e della mente e ci si lascia avvolgere dalle vibrazioni benefiche del bagno di suoni  per la durata di un’ora circa, il cui effetto continua nei giorni successivi.